LA TUA PELLE

Secchezza cutaneae disidratazione


Quando la pelle si presenta liscia, morbida ed elastica è segno che la barriera cutanea è intatta e trattiene la giusta quantità di acqua negli strati della pelle, così da essere ben idratata e luminosa. Il meccanismo di difesa naturale è in perfetto equilibrio.

Quando compare la sensazione di “pelle che tira”, si è di fronte alla prima manifestazione di una barriera cutanea indebolita e meno resistente agli agenti esterni, a causa dello stress alla quale è sottoposta. La pelle diventa irritabile, si presenta ruvida, desquamata e manifesta prurito. Soffre, ad esempio, gli sbalzi di temperatura, l’umidità dell’ambiente esterno, basse temperature d’inverno, il vento, il sole, i raggi UV, un eccessivo riscaldamento o una detersione troppo aggressiva; tutti fattori che contribuiscono all’evaporazione dell’acqua che è all’origine della pelle disidratata.


Cosa si intende per secchezza cutanea o xerosi

Lo strato corneo contiene sostanze naturali, come l’urea, capaci di trattenere l’acqua. Tali sostanze favoriscono la penetrazione di acqua negli strati più profondi della pelle. L’acqua è solitamente trattenuta nello strato corneo da una pellicola di sebo, che ne rallenta l’evaporazione.

Quando si ha un’eccesiva evaporazione dell’acqua, lo strato corneo si disidrata, perde la sua elasticità e diventa secco, screpolato, squamoso e talvolta pruriginoso, portando così a secchezza cutanea (o xerosi). Tale condizione aumenta con il passare degli anni e peggiora quando ci si lava troppo spesso, poiché l’acqua calda e il sapone possono rimuovere lo strato di olio naturale che ricopre la superficie della pelle.

In particolare la xerosi può essere lieve (pelle secca, sensazione di pelle che tira, ruvidità) o severa (pelle molto secca, arrossamenti, desquamazione, prurito).

Le xerosi semplici sono il caso più frequente

  • Xerosi senile: è più marcata sugli arti.
  • Xerosi invernale: è un peggiorameno della xerosi semplice per azione del freddo e del vento.
  • Xerosi indotte interessano le pelli disidratate dai prodotti d’igiene contenenti tensioattivi troppo aggressivi (saponi contenenti tensioattivi). Anche alcuni trattamenti (ad esempio retinoidi, acidi della frutta) seccano la pelle.

Esistono numerosi trattamenti cosmetici per l’idratazione della pelle secca tuttavia è importante capire quali sono le condizioni cutanee della pelle per identificare il trattamento cosmetico migliore per ciascuna problematica.


La cura della pelle

Per prendersi cura della pelle secca è necessario ripristinare le giuste quantità d’acqua in essa presenti, non solo dall’interno, ma anche dall’esterno, utilizzando quotidianamente prodotti specifici che aiutino a mantenere e ristabilire la condizione normale di tutti i suoi costituenti: barriera cutanea e film idrolipidico.

I momenti di cura della pelle secca sono due: detersione e trattamento.

Detersione

La detersione della cute è fondamentale per l’eliminazione dello sporco che si deposita sulla pelle nell’arco della giornata, dovuto ai residui di trattamenti cosmetici, dal sebo, dall’inquinamento o dalle cellule morte.
Detergere a fondo la cute è fondamentale e deve essere fatto in modo appropriato, utilizzando detergenti delicati e poco schiumogeni, che contengano sostanze lenitive e idratanti.

Trattamento

Lo scopo principale del trattamento cosmetico è quello di aiutare a ricostruire la barriera cutanea e il film idrolipidico superficiale. Prendersi cura quotidianamente la pelle secca riduce i sintomi a essa correlati e migliora la qualità della vita. E’ inoltre estremamente importante continuare l’utilizzo dei prodotti emollienti, anche dopo il miglioramento dei sintomi e dello stato di pelle secca, per evitare ricadute.

Trattamenti cosmetici per la pelle secca

Non tutte le creme idratanti hanno lo stesso meccanismo d’azione. Per quanto
riguarda i principi attivi, si distinguono tre principali modalità di idratazione della
pelle:

  • La modalità occlusiva con prodotti quasi sempre molto grassi, per esempio a base di vaselina, che formano un film occlusivo sulla superficie dell’epidermide, consentendo di trattenere l’acqua nello strato corneo.
  • La modalità emolliente, con formule a base di glicerina, di urea o di acido lattico, che forniscono alla pelle alcuni costituenti dell’idratazione naturale.
  • La modalità fisiologica, con formule contenenti acidi grassi, steroli, ceramidi, con il loro apporto di lipidi simili a quelli dello strato superficiale dell’epidermide, per compensarne le carenze.
Gli emollienti (in lozioni idratanti e creme) rappresentano i trattamenti cosmetici standard per prendersi cura della pelle secca e squamosa. La loro azione è di levigare, lenire e idratare la pelle secca. Gli emollienti devono essere applicati con frequenza per essere efficaci.
È necessario scegliere emollienti specifici per la pelle secca. L’emulsione acqua in olio o olio in acqua è la formulazione più indicata per la sua capacità emolliente e facilità di applicazione.
Il trattamento di questa problematica va definito sulla base della severità e con il supporto e consiglio del proprio medico o dermatologo.

Consigli per tutti i giorni

  • Preferire la doccia al bagno e comunque non stare troppo a lungo sotto la doccia. Una lunga esposizione all’acqua può rimuovere le sostanze naturali che proteggono la pelle. Non utilizzare strumenti che possano aggredire ulteriormente la pelle, come ad esempio spugne.
  • Bere molto è necessario, bere almeno due litri di acqua al giorno per compensare l’evaporazione dell’acqua attraverso la pelle.
  • Mangiare regolarmente frutta e verdura, in altre parole apportare quelle sostanze che aiutano a ricostruire il film barriera della pelle.
  • Aumentare l’umidità negli ambienti chiusi, la secchezza dell’aria è una delle cause comuni della xerosi.
  • Utilizzare detergenti specifici, la detersione è fondamentale nel trattamento della secchezza, ma occorre utilizzare detergenti delicati non aggressivi sulla pelle.
  • Evitare l’esposizione al sole prolungata o i passaggi caldo freddo.
  • Evitare il fumo e gli agenti inquinanti

Fluido Trattamento Lipo-restitutivo Corpo

Per pelli secche, molto secche e fortemente disidratate

Fluido Trattamento Lenitivo del Prurito

Per pelli a tendenza xerosica e soggette a prurito